Alice, 22 anni.
Da ragazzina ha dovuto lasciare il basket: era la sua passione.

a 11 anni si scoprono

le prime passioni.

alice ha scoperto

di avere la

sclerosi multipla.

non puoi ridare il passato

a una persona con sclerosi multipla.

donale il futuro.

dona ora

chi siamo

AISM, Associazione Italiana Sclerosi Multipla, con la sua Fondazione FISM, è l’unica organizzazione in Italia che da oltre 50 anni interviene in modo completo su tutti gli aspetti della sclerosi multipla (SM): sulle persone, la ricerca, i diritti. La nostra sfida è garantire a chi affronta ogni giorno la sclerosi multipla la possibilità di realizzare il proprio progetto di vita.

i numeri della sclerosi multipla

oltre

130000

le persone in Italia con sclerosi multipla

8

le nuove diagnosi di sclerosi multipla ogni giorno

10%

i bambini in italia con sclerosi multipla

la ricerca di AISM

Dal 1998 AISM, attraverso la sua Fondazione FISM (Fondazione Italiana Sclerosi Multipla), promuove e sostiene la ricerca scientifica di eccellenza per migliorare la qualità della vita delle persone con sclerosi multipla, con l’obiettivo di individuare una cura risolutiva per questa malattia.

OLTRE 130.000 PERSONE HANNO LA SCLEROSI MULTIPLA.

1 PERSONA PUÒ FARE LA DIFFERENZA. TU.

Dona ora e lotta con noi per un futuro diverso.

Un futuro senza sclerosi multipla.

Un futuro possibile.

dona ora

La storia di alice

Storia LA GRANDE PASSIONE PERSA A CAUSA DELLA SM

LA GRANDE PASSIONE PERSA A CAUSA DELLA SM

A 11 anni, Alice giocava a basket. Era molto brava in difesa, non si perdeva un allenamento, non mancava una partita. Da grande avrebbe fatto la cestista, diceva. Poi, sono arrivate le prime difficoltà fisiche e i primi canestri sbagliati; Alice ha dovuto lasciare andare la sua prima grande passione.

Storia L’ADOLESCENZA SPEZZATA

L’ADOLESCENZA SPEZZATA

L’adolescenza di Alice è stata molto diversa da quella dei suoi coetanei. Al posto delle prime uscite con gli amici, delle prime piccole grandi ribellioni, della prima cotta e del primo cuore infranto, sono arrivati i primi sintomi della SM. E poi, la prima terapia, che per anni nei fine settimana ha bloccato Alice a letto, piegata dal dolore.

Storia LA FATICA CRONICA DELLA SM

LA FATICA CRONICA DELLA SM

Per Alice, dopo il crollo della vista dall’occhio sinistro, si è manifestata la fatica cronica, che si presenta a ogni risveglio e non la lascia mai. Oggi, per lei è difficile anche salire una rampa di scale.

Storia LA SPERANZA DI UNA CURA

LA SPERANZA DI UNA CURA

Da quando, da bambina, Alice ha ricevuto la diagnosi, la ricerca ha sviluppato nuove terapie che oggi consentono a chi soffre di SM di avere una vita migliore. Ma la progressione della disabilità è ancora una minaccia per il futuro di tante persone con SM. La speranza di Alice è che la ricerca faccia nuovi passi avanti verso la cura risolutiva.

come puoi supportarci

Storia Per la diagnosi tempestiva
Per la diagnosi tempestiva

La sclerosi multipla può colpire in ogni momento e in qualsiasi parte del corpo. Dona 10€ al mese e aiutaci a migliorare le tecniche diagnostiche.

dona 10€
Storia Per la ricerca riabilitativa
Per la ricerca riabilitativa

La sclerosi multipla rende difficili anche le cose più semplici, come i gesti di tutti i giorni. Con 15€ al mese ci aiuterai a sviluppare tecniche di riabilitazione per garantire a chi ha la SM la migliore vita possibile.

dona 15€
Storia Per lo sviluppo di terapie innovative
Per lo sviluppo di terapie innovative

Abbiamo fatto grandi passi in avanti nella ricerca ma ancora non basta. Con 20€ al mese sosterrai lo sviluppo di nuovi farmaci e terapie per combattere le forme gravi di sclerosi multipla.

dona 20€
Storia Per la cura risolutiva
Per la cura risolutiva

La sclerosi multipla non ha ancora una cura risolutiva, ma con 30€ al mese permetterai alla ricerca scientifica di non fermarsi e di trovare una cura per fermare la malattia.

dona 30€

perché fidarti di noi

76%

destinato ai malati di SM

17%

destinati alla raccolta fondi

7%

destinati al funzionamento della struttura

i benefici fiscali della donazione

Tutte le donazioni godono di benefici fiscali.

Potrai scegliere se dedurre o detrarre l'importo donato.

 

Vuoi saperne di più?

 

Puoi donare anche chiamando il numero verde:

800 99 69 69

da Lunedì a Venerdì, dalle 9 alle 13 e dalle 14 alle 17

le testimonianze

delle persone vicine

Testimonianza Aism
Quando mi hanno detto che mia figlia aveva la sclerosi multipla e ci avrebbe dovuto convivere per sempre, mi è crollato il mondo addosso. Ma la ricerca ha fatto grandi passi avanti da allora e oggi, con la nuova terapia, Alice vive meglio. Quindi io credo nella ricerca, perché ho visto quanto lontano può arrivare.
Elisabetta, mamma di Alice
Testimonianza Aism
Ho scelto di diventare neurologo perché mi piaceva. Tuttavia, all'inizio era anche frustrante perché c’erano poche cure e si poteva fare poco, soprattutto per i giovani ai quali non era possibile offrire una speranza di cura. Fortunatamente le cose oggi sono molto diverse. Abbiamo terapie efficaci che non hanno sostanziali impatti negativi sulla qualità della vita delle persone.
Professor Salvetti
Testimonianza Aism
Questa malattia colpisce molti giovani e rende la loro vita imprevedibile. Ho due figli di circa 20 anni e so bene cosa significhi desiderare la loro serenità e sicurezza. Per questo, il mio impulso è stato fare qualcosa subito, diventando donatrice regolare di AISM
Stefania, donatrice regolare
Testimonianza Aism
I donatori regolari sono persone speciali, perché ci donano quella risorsa preziosa che è la costanza del contributo; sanno che la ricerca ha tempi lunghi, ha bisogno di un supporto certo e affidabile e di una programmazione di lungo periodo, che è fondamentale. A loro va davvero un grazie particolare.
Lara, coordinatrice donatori regolari

domande frequenti

È sempre possibile modificare o cancellare la tua donazione mensile, senza alcun costo. Per farlo, mettiti in contatti con noi, via email: donatoriregolari@aism.it o chiamaci al numero verde 800 99 69 69 (dalle 9.00 alle 13.00 o dalle 14.00 alle 17.00)

AISM, Associazione Italiana Sclerosi Multipla, è l’unica organizzazione in Italia che si occupa in modo organico di tutti gli aspetti legati alla sclerosi multipla (SM), lavorando su più temi: i diritti delle persone con SM, i servizi sanitari e socio-sanitari, la promozione, l’indirizzo e il finanziamento della ricerca scientifica.

Dal 1998 AISM, attraverso la sua Fondazione FISM (Fondazione Italiana Sclerosi Multipla), promuove e sostiene la ricerca scientifica di eccellenza per migliorare la qualità della vita di chi è soggetto a SM e delle terapie, con l’obiettivo di individuare una cura risolutiva per la sclerosi multipla.

La Fondazione FISM è necessaria, per AISM, perché per legge nessuna associazione in Italia può in autonomia finanziare la ricerca scientifica.

Per ogni euro donato ad AISM e alla sua Fondazione 76 centesimi sono destinati alla ricerca scientifica e al supporto delle persone con sclerosi multipla, mentre 17 centesimi sono destinati alla raccolta fondi e rimanenti 7 centesimi per il funzionamento (costi di struttura e costi di raccolta fondi ). Le informazioni sul nostro bilancio sono pubbliche bilanciosociale.aism.it.

Tutti i pagamenti sono sicuri grazie a Stripe, PayPal e Satispay. Ti garantiamo la massima protezione nelle transazioni online.

Ti chiediamo il numero di telefono per riuscire a contattarti nel caso ci fossero problemi con la tua donazione regolare o per promuovere alcune nostre attività o campagne relative alla sclerosi multipla.

No, i dati personali dei nostri donatori non verranno mai pubblicati.

Si, tutte le aziende possono sostenere la causa di AISM e la sua Fondazione FISM. Per informazioni sui benefici fiscali per le aziende visita questa pagina.

No, chiunque può sostenere la causa di AISM e della sua Fondazione FISM.

hai altre domande?

Chiamaci: 800 99 69 69

Da Lunedì a Venerdì, 9-13 e 14-17

Scrivici: servizio.donatori@aism.it